Indagini Aerofotogrammetriche scavi di Pompei

Il 12 e il 13 Luglio siamo stati autorizzati dalla Soprintendenza di Pompei a fare dei voli Aerofotogrammetrici in alcune aree del parco Archeologico , il tutto si è reso fattibile grazie alla collaborazione della Professoressa Silvia Pallecchi dell’Università di Genova che ha coordinato il progetto.

Il rilievo aerofotogrammetrico è stato fatto su una porzione delle “botteghe” poste lungo via dell’Abbondanza, sono state realizzate oltre 600 foto da drone e da terra.

La georeferenzazione dei target a terra e in parete è stata fatta con stazione GNSS e Stazione Totale.

La nuvola restituita è stata di oltre 100 milioni di punti e l’ortomosaico elaborato è stato consegnato con una GSD di 1,5 cm/pixel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *