Nuove norme di Volo in ATZ

Dal 1 di Luglio 2019 ENAC attiverà la nuova procedura denominata ATM-09 per normare i voli degli APR (Aeromobili a Pilotaggio Remoto) nelle ATZ ovvero negli spazi Aerei controllati intorno agli Aeroporti maggiori e agli Eliporti.

Nel caso dell’Aeroporto di Firenze Peretola nel quale l’ATZ si estende per 9 km circa di raggio dal’ARP (punto di riferimento aeroportuale)

Si potranno effettuare i voli con APR con la seguente modalità:

All’interno del perimetro Rosso che si estende per 2,5 Km di lato e 6 longitudinalmente dell’ARP, tutti i voli dovranno essere autorizzati dalla Direzione Aeroportuale previa presentazione del modulo ATM-09 debitamente compilato almeno 20 giorni prima delle operazioni.

Nel perimetro esterno di colore Arancione non occorre nessuna autorizzazione e i voli potranno essere condotti in VLOS con una quota massima dal terreno (GND) di 25 metri, nel caso di ostacoli piu’ alti la quota potrà essere maggiorata oltre l’ostacolo.

Stessa cosa per il perimetro Giallo esterno ma con quota massima di 45 metri AGL.

dentro l’ATZ (colore Blu) fuori dai perimetri occorre mantenere massimo 60 metri AGL, stesso discorso nel CTR e fuori da spazio aerei controllati la quota massima sarà di 120 metri.

Area Fiorentina con le nuove disposizioni per l’ATZ di Firenze Peretola, attive dal primo Luglio 2019

per tutte quelle operazioni che non rientrano nei parametri indicati occorre inviare richiesta di autorizzazione.

per maggiori informazioni e compilazioni del modulo ATM-09 scrivete a info@flybri.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *